Southern Seed @Macfrut 2018: i pomodori colorati suscitano interesse

La ditta sementiera italiana Southern Seed, reduce dalla sua prima esperienza fieristica di carattere internazionale sul territorio nazionale (Macfrut 2018) segnala il riscontro ottenuto per alcune delle sue proposte varietali.

“Oltre a farci conoscere, abbiamo avuto modo di incontrare nuove realtà, valutare uove tecnologie e rinsaldare vecchie conoscenze”, dicono i responsabili aziendali.

“Tutti i prodotti dell’azienda sementiera hanno, a modo loro, incontrato l’interesse dei visitatori appartenenti alle diverse categorie del settore: produttori, aziende vivaistiche, operatori della grande distribuzione, commercianti all’ingrosso. Molti di questi hanno affermato di conoscere già la fama dei prodotti leader dell’azienda, Gloria F1 e Frankone F1 confermandone le qualità”.

“Anche varietà come lo zucchino bianco Giovì F1 e tutta la gamma dei peperoni lamuyo hanno portato un grande numero di feedback positivi e hanno riscontrato enorme interesse sia da parte di aziende italiane che estere”.

“Il segmento dei pomodori colorati, a cui appartengono Shiny F1Solero F1 e Belmonte F1, e i peperoni snack Porthos F1Aramis F1 e Athos F1 hanno incontrato la curiosità della maggior parte dei visitatori, segno che il mercato è sempre più orientato a prodotti attraenti e di facile consumo”.

“Sorprendenti i risultati di una delle più giovani new entry del catalogo Southern Seed: Anastasia F1, l’anguria allungata nata dalla ricerca di Progene Seed, si è dimostrata una delle varietà più richieste come varietà di prova da moltissime aziende specializzate nella produzione di anguria. Da alcune si attendono già i primi risultati”.

In definitiva, insomma, un’esperienza estremamente positiva per la Southern Seed, che si prepara già al prossimo evento in programma per ottobre 2018: la fiera Fruit Attraction a Madrid.


Clicca qui
 per leggere l’articolo sul sito della fonte: Freshplaza.it

Your email address will not be published. Required fields are marked *